Homer Clapp traduzione in italiano – Spoon River n°56

Spoon river libro online gratis
@ foto di William Willinghton

Poesia n°56. Homer Clapp – testo in inglese – Spoon River

OFTEN Aner Clute at the gate
Refused me the parting kiss,
Saying we should be engaged before that;
And just with a distant clasp of the hand
She bade me good-night, as I brought her home
From the skating rink or the revival.
No sooner did my departing footsteps die away
Than Lucius Atherton,
(So I learned when Aner went to Peoria)
Stole in at her window, or took her riding
Behind his spanking team of bays
Into the country.
The shock of it made me settle down,
And I put all the money I got from my father’s estate
Into the canning factory, to get the job
Of head accountant, and lost it all.
And then I knew I was one of Life’s fools,
Whom only death would treat as the equal
Of other men, making me feel like a man.

Homer Clapp traduzione in italiano – Spoon River n°56

Spesso al cancello Aner Clute
si rifiutò di darmi un bacio per salutarmi,
dicendo che avremmo dovuto essere fidanzati prima;
e mi salutava con una distante stretta di mano
augurandomi la buona notte, come la accompagnavo a casa
dalla pista di pattinaggio o dal revival.
Ancora non era terminato l’eco dei miei passi
che Lucius Atherton,
(Come capii quando Aner andò a Peoria)
si introduceva da una finestra, o la scarrozzava
dietro la sua scintillante squadra di bai (cavalli)
nel circondario.
Lo shock mi fece mettere i piedi per terra,
e investii tutto denaro ricavato dalla terra di mio padre
nella fabbrica di scatolette, per ottenere il posto
di ragioniere-capo, e lo persi tutto.
Dopo mi resi conto di essere soltanto lo zimbello della vita,
che solo la morte avrebbe trattato da eguale
agli altri uomini, facendomi sentire come un uomo.

Torna a Spoon River in italiano (elenco poesie tradotte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*