Gli Orazi e Curiazi versione latino (traduzione)

_______

combattimento_degli_orazi_e_curiazi

Testo della verisone in latino (Cotidie Legere):

Romani et Albani statuerant ut tres gemini fratres utriusque exercitus pro omnibus pugnarent et victor esset populus,cuius bellatores in certamine vicissent.Cum tempus pugnae venisset,aderant utrimque commilitones et reges ipsi qui exercitibus praeerant.Omnes animos ad illud certamen intentos habebant et deos immortales orabant ut civibus suis propitii adessent.Haud grande spatium inter duos exercitus intererant.Cum reges simul signum pugnae dedissent,iuvenes gladios destrinxerunt et in aciem concurrerunt.Cum primo impetu duo Horatii cecidissent,Albani in magnam spem victoriae venerunt et pugnatores suos incitare coeperunt.Horatiorum autem qui superfuerat dolum excogitavit ut victoriam etiam solus obtinerent.Nam cum ipse illaesus esset,Curiatii contra vulnerati,fugam simulavit et cum adversarios magno intervallo divisos vidisset,singulos ad pugnam provocavit.Cum ideo tria singularia certamina sustinuisset semperque victor discessisset,victoria Romanis contigit.



Traduzione in italiano della versione:

I romani e gli albani decisero affinchè combattessero al posto di tutti tre fratelli gemelli di entrambi gli eserciti e vittorioso fosse il popolo di cui i combattenti avessero vinto nello scontro. Essendo venuto il tempo della battaglia , si incontrarono entrambi i contendenti e gli stessi re i quali erano a capo degli eserciti.Tutti avevano l’animo concentrato su quel duello e pregavano gli dei immmortali affinchè i propizi  fossero coi loro cittadini. Fra i due eserciti non intercorreva un grande spazio.
Dopo che i re ebbero dato insieme il segnale di battaglia i giovani impugnarono le spade e si affrettarono al campo di battaglia. Essendo morti con il primo assalto due degli orazi, gli albani giunsero a grande speranza di vittoria e iniziarono a incitare i loro combattenti.
Invece degli orazi sopravvise colui che escogitò un’inganno per ottenere la vittoria anche (da) solo. Infatti essendo stato lui stesso illeso e invece i curiazi feriti simulò la fuga e dopo che vide gli avversari divisi da grande spazio li sfidò uno alla volta in combattimento.
Perciò avendo sostenuto tre duelli ed essendone sempre uscito vincitore la vittoria toccò ai romani.

   
_______

Altri articoli da leggere:

More Like This


Categorie


Latino

Tag


Add a Comment

Your email address will not be published.Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Categorie




Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it