Esempio esercizio di fisica risolto sul primo principio della termodinamica (3) (con soluzione) - Infonotizia.it


Esempio esercizio di fisica risolto sul primo principio della termodinamica (3) (con soluzione)



Testo dell’esercizio di fisica d’esempio:

Durante un esperimento di fisica state impiegando una quantità di calore per i vostri fini all’interno di un sistema termodinamico, che riesce a compiere un lavoro pari a 368 joule. Una volta concluso l’esperimento però, l’energia rimanente all’interno del sistema termodinamico è pari a soli 50 joule. Un collega si avvicina e vi chiede: quante calorie sono state impiegate?

Soluzione dell’esercizio d’esempio

Questo esercizio è piuttosto facile da svolgere in quanto è sufficiente applicare il primo principio della termodinamica:

ΔU =  Q + L

(Q = è la quantità di calore fornito)
(L = 368 J = è la quantità di lavoro svolto)
(ΔU = 50 J = è la quantità di aumento dell’energia interna)

Q = ΔU + L

Q = 368 joule + 50 joule = 418 joule

Sapendo che 4,18 joule sono pari a una caloria per convertire il nostro valore dai joule alle calorie:

Q = 418 / 4,18 (calorie) = 100 calorie


Approfondimenti consigliati:

More Like This


Categorie


Fisica

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.Required fields are marked *

Puoi usare i seguenti HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Categorie


Infonotizia.it è un blog di pubblicazioni online che si pone come obiettivo incentivare lo sviluppo culturale della rete.


Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it