Accettazione dei cookie



Dinastia Tang – riassunto di storia cinese (appunti storia)




La dinastia Tang (puoi vedere qui la mappa dell’espansione geografica della dinastia Tang), fu una delle dinastie più importanti della storia cinese, segnando la storia durante i suoi anni di regno, che vanno dal 618 d.C. al 907 d.C.; il merito principale riconosciuto alla dinastia Tang lungo la storia della Cina fu il riaccendersi dell’autorità imperiale e di conseguenza dell’integrità dell’impero (nonostante la dinastia Tang abbia conosciuto una breve interruzione durante il periodo di regno di Wu Zetian), uscito precedentemente da un periodo di divisioni interne dopo la caduta della precedente dinastia Sui.

Il potere principale durante quest’epoca sarà racchiuso nelle mani della nobiltà Xianbei, sebbene vi sia una riesumazione del modello degli Han, con i quali vengono stipulati numerosi patti di tipo diplomatico.

Per auanto riguarda la letteratura nel periodo della dinastia Tang è doveroso citare l’operato di due importanti poeti della Cina, Li Bai (701 d.C. – 762 d.C.) e Du Fu (712 d.C. – 770 d.C.), che vivranno durante l’epoca Tang; riferendoci invece all’arte durante il periodo Tang è giusto citare i due pittori Wang Wei (700 d.C.– 760 d.C.) e Han Gan (706 d.C. – 783 d.C.) e la creazione di monumenti di immenso valore come la tomba dell’imperatore Taizong o le numerose sculture buddiste dell’epoca Tang.

Alla dinastia Tang seguiranno le cinque dinastie e dieci regni.


Approfondimenti consigliati:

Vota questo articolo
[Voti: 2   Media: 3/5]

More Like This


Categorie


Storia

Categorie


Infonotizia.it è un blog di pubblicazioni online che si pone come obiettivo incentivare lo sviluppo culturale della rete.





Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it