Accettazione dei cookie



Dimostrazione del teorema delle proiezioni (Goniometria)




Premesso che sia ABC un triangolo qualunque partiamo dall’enunciato che vogliamo dimostrare:

<< In un triangolo qualunque la misura di un lato è uguale alla somma dei prodotti delle misure degli altri due lati per il coseno dell’angolo che ciascuno di essi forma col primo. >>

Come dimostrare il teorema delle proiezioni

Vogliamo dimostrare che:

BC = AC x cos γ + BA cos β

Sia nel caso in cui sia β che γ siano angoli acuti quanto nel caso in cui uno di essi sia ottuso.

Esaminiamo ora il caso in cui  0 < β < π/2  e sia  0 < γ < π/2

La perpendicolare condotta dal vertice A alla retta del lato BC incontra la retta stessa in un punto H interno a BC. Essendo: BC = BH + HC allora applicando il teorema dei triangoli rettangoli ai triangoli ABH e AHC si otterrà:

BH = Ba x cos β

HC = AC x cos γ

Sostituendo a BC = BH + HC otteniamo:

BC = AC x cos γ + BA cos β

E abbiamo dimostrato il teorema.

Nel secondo caso in cui sia invece  π/2< β < π

La perpendicolare condotta dal vertice A alla retta del lato BC incontra la retta stessa in un punto H esterno a BC.

Essendo: BC = HC – HB

Essendo l’angolo ABH = π – β

Applichiamo il teorema dei triangoli rettangoli ai triangoli AHB e AHB ottenendo:

HC = AC cos γ

HB = AB cos (π – β) = AB (cos π cos β + sen π sen β) = AB[(-1 x cos β) + (0 x senβ)] = – AB cos β

Pertanto, sostituendo alla precendente ugualianza otteniamo: BC = AC x cos γ + BA cos β

Vota questo articolo
[Voti: 0   Media: 0/5]

More Like This


Categorie


Matematica

Categorie


Infonotizia.it è un blog di pubblicazioni online che si pone come obiettivo incentivare lo sviluppo culturale della rete.





Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it