Diffrazione delle onde (appunti di fisica sul concetto generale)



Il fenomeno indicato come diffrazione caratterizza la propagazione delle onde quando queste incontrano un oggetto o un generale ostacolo munito di un foro o di una fenditura le cui dimensioni sono paragonabili alla lunghezza d’onda.

Simulazione della diffrazione di un'onda piana attraverso una fenditura di ampiezza pari a quattro volte la lunghezza d'onda. (Clicca l'immagine per ingrandire)

 

L’onda invade tutto lo spazio dietro l’oggetto o il foro.

Essa tende ad assumere forma sferica come se fosse prodotta da una sorgente puntiforme posta nell’apertura stessa.

In genere, gli effetti dfrattivi sono tanto più rilevanti quanto più le dimensioni dei fori o degli ostacoli sono confrontabili con la lunghezza d’onda del fascio incidente.

Clicca qui per approfondire l’argomento >>

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*