Cos'è il conto economico? Spiegazione e appunti + definizione riassuntiva

Attivo e passivo stato patrimoniale spiegazione

<<< Torna al menù degli appunti di bilancio

Il conto economico come lo stato patrimoniale è un documento quali-quantitativo che ci consente di quantificare il risultato economico dell’impresa sottoforma di ricavi e costi. Questo documento ci serve per capire quanta ricchezza è stata prodotta, come è stata ottenuta e da chi è stata presa. Chiaramente verrà spartita tra coloro che hanno finanziato l’azienda: soci ed eventuali terzi. Per il conto economico si utilizza la forma scalare così da poter esplicitare grandezze economiche intermedie, capaci di agevolare la valutazione della situazione economico-reddituale.

Flussi di realizzo (ricavi) = è il realizzo di un’attività, di una cessione di beni o servizi che l’azienda ha ricavato da soggetti terzi. I ricavi possono essere ottenuti come costi + utile, utili – rendite.

Flussi di consumo (costi) = sono il consumo di fattori produttivi utilizzati per il conseguimento dei ricavi.

Il conto economico deve bilanciare con l’utile di esercizio dello stato patrimoniale passivo.

Il conto economico deve essere redatto secondo lo schema esplicitato nell’articolo 2425 del codice civile.

<<< Torna al menù degli appunti di bilancio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*