Cosa sono i costi variabili e i costi fissi – appunti pianificazione e controllo

Definizione costi variabili: sono i costi dei fattori produttivi il cui consumo complessivo varia al variare dei volumi di produzione dell’unico prodotto. I costi variabili possono essere lineari, crescenti o decrescenti e possono essere calcolati mediante il procedimento di calcolo diretto dei costi.

Definizione costi fissi: sono quei costi che non subiscono modificazioni al variare dei volumi di produzione, per il calcolo dei costi fissi si utilizza il processo di calcolo indiretto dei costi.

Schema costi variabili e costi fissi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*