EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE



Cosa sono i costi preventivi, costi consuntivi, costi correnti, costi ipotetici, costi effettivi



Come si classificano i costi?

La prima classificazione dei costi è quella riguardante l’attimo di formazione:

  • I costi preventivi sono l’insieme dei costi che vengono misurati sul fronte della formazione di prodotti/servizi non ancora portati a termine: esempi di costi preventivi sono quelli calcolati nelle relazioni di budget.
  • I costi consuntivi sono l’insieme dei costi che vengono misurati rispetto alle produzioni già portate a termine.
  • I costi correnti sono i costi riguardanti le produzioni che stanno procedendo al momento.

La seconda classificazione dei costi è svolta rispetto all’attimo di effettività:

  • I costi ipotetici sono costi che vengono misurati utilizzando tesi e supposizioni di natura gestionale;
  • I costi effettivi sono costi che vengono misurati prendendo i requisiti di gestione effettivi come fondamento.

Approdondimenti consigliati:

More Like This


Categorie


Economia

Categorie





Infonotizia.it è un blog di pubblicazioni online che si pone come obiettivo incentivare lo sviluppo culturale della rete.


Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it