Cosa sono i costi preventivi, costi consuntivi, costi correnti, costi ipotetici, costi effettivi - Infonotizia.it


Cosa sono i costi preventivi, costi consuntivi, costi correnti, costi ipotetici, costi effettivi



Come si classificano i costi?

La prima classificazione dei costi è quella riguardante l’attimo di formazione:

  • I costi preventivi sono l’insieme dei costi che vengono misurati sul fronte della formazione di prodotti/servizi non ancora portati a termine: esempi di costi preventivi sono quelli calcolati nelle relazioni di budget.
  • I costi consuntivi sono l’insieme dei costi che vengono misurati rispetto alle produzioni già portate a termine.
  • I costi correnti sono i costi riguardanti le produzioni che stanno procedendo al momento.

La seconda classificazione dei costi è svolta rispetto all’attimo di effettività:

  • I costi ipotetici sono costi che vengono misurati utilizzando tesi e supposizioni di natura gestionale;
  • I costi effettivi sono costi che vengono misurati prendendo i requisiti di gestione effettivi come fondamento.

Approdondimenti consigliati:

More Like This


Categorie


Economia

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.Required fields are marked *

Puoi usare i seguenti HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Categorie


Infonotizia.it è un blog di pubblicazioni online che si pone come obiettivo incentivare lo sviluppo culturale della rete.



Cerchi un insegnante di ripetizioni vicino a casa?
Trovalo subito usando questo sito!

Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it