Cosa sono i costi diretti e i costi indiretti – appunti pianificazione controllo

 

Definizione costi diretti: rappresentano tutti quei costi relativi ai fattori diretti, cioè quei fattori utilizzati in via esclusiva per l’ottenimento di un dato prodotto; i costi diretti sono quindi i costi riferibili in modo univoco al prodotto in questione.

Definizione costi indiretti: rappresentano i costi dei fattori indiretti, cioè quei fattori produttivi strumentali che vengono utilizzati alternativamente o contemporaneamente per la produzione di più prodotti (ed è per questo che vengono detti fattori indiretti).

Procedimento indiretto di calcolo del costo di produzione = procedimento che consente di identificare un fattore di collegamento che esprime il nesso di causalità che lega il costo della struttura comune a più prodotti (fattore indiretto) ai singoli prodotti.

Schema costi diretti e indiretti analisi contabilità dei costi pianificazione controllo

One thought on “Cosa sono i costi diretti e i costi indiretti – appunti pianificazione controllo”

  1. Certo, se si va a fare l’analisi dei costi per comprendere i meccanismi che determinano spese maggiori da una parte è bene conoscere questa differenza (anzi fondamentale).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*