Cosa ha inventato Cleopatra? Curiosità, opere e invenzioni di Cleopatra

_______________

____________________
 
 
 
 
 

La regina Cleopatra, il cui nome completo è “Cleopatra Tea Filopatore”, viene facilmente ricordata come una grande seduttrice, spesso venendo associata alla femme fatale. Eppure Cleopatra, che era macedone e il cui nome deriva dal greco “Kléos” (Gloria) “Patros” (del padre), era molto più di questo: la regina d’Egitto, figlia di Tolomeo XII e di una sua concubina (che pare venne uccisa a solo un anno dalla nascita di Cleopatra) fu fra le donne più istruite dell’epoca; Cleopatra conosceva oltre il greco e l’egiziano molte altre lingue, fra cui si pensa (ma si discute in proposito) riguardo l’etiope, l’ebreo, l’arabo, il siriano, il partico.
Sappiamo che Cleopatra parlava correttamente il latino e che per un breve periodo (probabilmente fra il 46 a.C. e il 44 a.C., anno in cui Cesare fu assassinato) visse a Roma presso una villa negli orti di Trastevere assieme a Cesare e al figlio di Cesare, Cesarione. Sappiamo che Cleopatra venne educata secondo l’educazione filosofica dell’epoca e che sia stata interessata all’arte, alla scienza e all’astronomia, tant’è che Antonio, a quanto sembra, fece come regalo a Cleopatra la biblioteca di Pergamo stessa.

La regina d’Egitto era dotata di una personalità ingegnosa e curiosa, dalla grande inventiva e vitalità.

Le invenzioni di Cleopatra: quali vere e quali non vere?

Cleopatra durante il soggiorno a Roma sfoggiava quella che da alcuni viene ritenuta (ma lo sarà davvero?) una sua invenzione, la pettinatura a “chignon”, che venne apprezzata durante la Roma dell’epoca e che rimane ancora oggi molto usata.

Tuttavia pare che lo Chignon (qui alcuni esempi fotografici dell’acconciatura) fosse già presente come acconciatura nella Grecia antica, come pettinatura usata dalle cittadine Ateniesi.

Pare inoltre che Eros venisse rappresentato spesso nel V secolo a.C. con questa pettinatura; oltre al fatto che sembra che questa acconciatura venisse usata anticamente sia dagli uomini che dalle donne in Mesopotamia.

Lo chignon ad ogni modo è un tipo di pettinatura spesso associato alla classe e all’eleganza dove i capelli vengono fissati in una coda, situata ad altezza media, che deve essere poi attorcigliata su se stessa. Di questa acconciatura esistono numerose varianti e ancora oggi è fra le acconciature più famose e usate di sempre.

Pare che la regina amasse sentire i racconti amorosi scritti da Orazio e che lei stessa avesse composto un’opera letteraria, riguardante il mondo della cosmesi femminile dell’epoca, di cui oggi non resta traccia.

La regina Cleopatra venne subissata di propaganda avversa già in passato da Ottaviano, una propaganda così feroce, per un personaggio femminile che certo faceva parlare di sé per le sue mille sfumature, che ancora oggi si chiacchera ancora sulla sua figura, in bene e in male.

Per fare un esempio delle chiacchere che ancora si amano inventare o discutere sulla regina, girerebbe una voce (la quale a dire la verità parrebbe senza fondamento storico o archeologico di alcun genere), secondo cui Cleopatra avrebbe anche inventato il primo “vibratore” della storia, inserendo in un tubo di zucca delle api inferocite, le quali avrebbero mosso il tubo facendolo vibrare.

Chiaramente è difficile credere a una storia del genere, specialmente quando non si trova alcun riscontro nelle fonti antiche o nella tradizionale storiografia. Si reputa quindi “improbabile” l’attribuzione di questa strana invenzione a Cleopatra.


Approfondimenti e fonti consigliate su Cleopatra:

   

_______

More Like This


Categorie


Abbigliamento Storia

Add a Comment

Your email address will not be published.Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

 

Categorie






 

Cerchi un insegnante di ripetizioni vicino a casa?
Trovalo subito usando questo sito!

Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it