Il marketing su Instagram: lezione su come aumentare i follower

_______________

____________________
 
 
 
 
 

Instagram (abbreviazione di Instant Telegram) è un social network per foto e video creato da Kevin Systrom e Mike Krieger e lanciato nell’ottobre 2010 esclusivamente su iOS.
La funzione che ha reso famoso Instagram nel web è quella di consentire agli utenti di caricare foto e video sul social network, che possono essere poi modificate con vari filtri e organizzate per tag e informazioni riguardanti anche la posizione di chi le ha caricate. I post di un account possono essere condivisi pubblicamente o con follower pre-approvati; gli utenti possono sfogliare il contenuto di altri utenti per tag e posizioni e visualizzare i contenuti di tendenza. La caratteristica più rilevante è che gli utenti possono apprezzare le foto, inserendo il classico “mi piace”, e seguire altri utenti per aggiungere il loro contenuto a un feed personalizzato.

Quali sono i motivi per cui Instagram è così apprezzato?

    1. Instagram è un social prettamente visivo: non c’è niente di meglio di un’immagine per raccontare una storia. Instagram si presenta come: “un modo veloce, bello e divertente per condividere la tua vita con gli amici attraverso una serie di foto”;
    2. Instagram ha le caratteristiche per il microblogging: programmi come Instagram o Pinterest stanno diventando importanti, consentendo una rapida condivisione visiva delle informazioni;
    3. Instagram è social: non solo puoi mostrare le tue foto, Instagram è molto di più, su questo social network puoi seguire gli altri e gli altri possono seguirti. Si crea ogni giorno che passa un motivo per connettersi e per aggiornarsi con la propria rete;
    4. Instagram è divertente e fa scoprire nuovi aspetti dei tuoi amici, permette di dare un’occhiata ai luoghi in cui le persone vivono o stanno visitando, migliorando la nostra conoscenza;
    5. Instagram aiuta a migliorare le foto: aggiungere il filtro giusto può essere molto lusinghiero;
    6. Instagram è gratuito;
    7. Instagram è istantaneo: la velocità di caricamento è un aspetto da non trascurare;
    8. Instagram è multipiattaforma: è possibile collegare account Instagram con account Facebook.

Il marketing su Instagram: i primi passi

Ogni progetto di successo inizia con una ricerca approfondita. Questa è la lezione di marketing principale che bisogna tenere sempre a mente, la conoscenza è potere.

Come aumentare i follower su Instagram? Pianificando una strategia!

Quindi, prima ancora di pensare a come dovrebbe prendere forma il marketing su Instagram di un azienda, devi sapere tutto sulla sua nicchia.

Il primo passo nella pianificazione di una strategia di marketing Instagram è la ricerca dei concorrenti: inizia guardando i loro profili Instagram, ma dai una sbirciata anche ai loro altri canali, ad esempio Youtube e sito web ufficiale. Osserva come si posizionano, con che registro comunicano ai lettori, con che tipo di tono di voce si pongono nei video, come reagisce il loro pubblico.
L’aspetto principale quindi è trarre conclusioni dalle strategie che funzionano con il loro pubblico (che probabilmente avrà caratteristiche simili al tuo, essndo loro tuoi concorrenti) e, soprattutto, imparara dai loro errori evitando di ripeterli: tieni sempre presente che gli errori di impostazione iniziali in un progetto di solito sono molto più difficili da correggere rispetto agli errori fatti più avanti nel tempo.

Il secondo passo fondamentale nella creazione di una strategia di marketing su Instagram che colpirà le tue aspettative è la comprensione del tuo pubblico. Ha senso, giusto? Perché per attrarre nuovi follower devi sapere cosa gli piace (e non piace). Detto questo, procedi e analizza il modo in cui il tuo tipo ideale di follower interagisce con altri account e con quale tipo di contenuti preferisce e interagire.

I primi passi nella pianificazione degli obiettivi del tuo marketing su Instagram

Le aziende quando si occupano di comunicazione lo fanno ponendosi degli obiettivi; questo vale anche per il marketing di Instagram! Puoi capire alcune delle potenzialità di Instagram per le imprese leggendo questa breve lezione dell’università di Macerata, dove vengono riportati alcuni esempi delle strategie usate su Instagram da varie imprese; esempi famosi di successo sono le strategie seguite dal Satuday Night Live, da Oreo e da FedEx.

Poniti queste sempilici domande, e non cadere nell’errore di mancare gli obiettivi o divagare. Perché vuoi curare la tua comunicazione su Instagram?

  1. Vuoi semplicemente aumentare la consapevolezza del marchio?
  2. Vuoi guidare le vendite direttamente da Instagram?
  3. Vuoi raggiungere più potenziali clienti e generare lead?
  4. Vuoi aumentare la percezione di popolarità del tuo brand?

L’uso di Instagram nel branding: la base dei follower

Instagram è un elemento importante per l’immagine di molte aziende, che avendo tra dei follower attivi, consentono così di misurare il livello di popolarità e reputazione del singolo brand o di un personaggio famoso. Alcune aziende scelgono di investire poche risorse e mantenere un profilo di facciata, usando servizi professionali vario genere per aumentare i followers, mentre altre preferiscono investire in maniera massiccia (attenzione, non è sempre detto che convenga, dipende dal tipo di business) e costruire pian piano con molto impengo il proprio seguito partendo da zero.

La strategia prevalente quando si parla di brand spesso è un mix fra queste metodologie dove si preferisce in parte usare i servizi appositi di visibilità offerti da Instagram e in parte usare servizi terzi per iniziare ad avere un seguito, che poi dovrà essere aumentato tramite strategie virali ben studiate sui contenuti dei propri post. Si tratta di un operazione delicata che richiede molta esperienza nell’uso delle piattaforme sociali e che rappresenta un canale ufficiale di comunicazione, dove gli errori possono costare caramente all’immagine dell’azienda e alla percezione di questa da parte del pubblico.

Metti su carta il tuo progetto su Instagram

Non iniziare alla ceca, piuttosto iniza a pianificare le tue mosse qualche giorno prima di aprire l’account, definendo già le fasi e gli obiettivi di ciascuna fase. Cosa vorresti ottenere da qui a una settimana? E da qui a un mese o tra un anno?

Esempi immediati su cosa decidere:

  • Definisci il registro e lo stile del tuo account
  • Crea la tua Instagram Bio
  • Pensa a quali tipi di contenuti hai intenzione di creare
  • Pianifica una proporzione equilibrata di foto, video, storie di Instagram da pubblicare in tempi diversi
  • Definisci la frequenza delle tue post e crea un programma basato sui tempi migliori da pubblicare
  • Pianifica le date per controllare i tuoi contenuti

Quando pubblicare su Instagram per aumentare i follower?

Anche gli orari in cui scegliere di pubblicare sono importanti: andrebbero evitati gli orari di lavoro e preferiti i momenti di relax durante la settimana (quindi l’ora di pranzo e la sera tra le 19 e le 21). I post migliori dovrebbero essere lasciati per Mercoledì e Giovedì, dove pare sia più facile l’engagement. Ricorda però che il tuo pubblico potrebbe differire da questi orari e che un’occhiata alle statistiche storiche dei post può essere di grande aiuto da questo punto di vista.

Altri punti generici riguardanti il marketing su Instagram

  • Evita di riempire eccessivamente di tag i tuoi post, piuttosto inseriscili nei commenti: avranno la stessa funzione e saranno meno ingombranti.
  • La frequenza con cui pubblicare su Instagram consigliata da Union Metrics è di 1,5 post giornalieri.
  • Interagisci con i follower (con intelligenza), ne saranno contenti e continueranno a seguirti.
  • Cerca di acquisire follower anche tramite gli altri canali sociali (come Facebook e Youtube), aumentando così la tua presenza e la “base” di follower da cui partire col tuo profilo aziendale.
  • Misura i risultati della tua campagna e scopri cosa migliorare di volta in volta e quali investimenti non sono stati proficui.
  • Includere dei visi nei tuoi post secondo uno studio svolto da Buzzsumo potrebbe aumentare le interazioni.
  • Studia bene i modelli simili al tuo che hanno avuto successo su Instagram per capire come aumentare i follower velocemente.

 

   

_______

More Like This


Categorie


Economia

Add a Comment

Your email address will not be published.Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 




 

Categorie


Cerchi un insegnante di ripetizioni vicino a casa?
Trovalo subito usando questo sito!

Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it