Chi era il faraone per gli egiziani? Riassunto breve

_______

Il faraone è il sovrano potente e incontrastato, apice della piramide sociale che regge l’Egitto. Più dio che uomo, incarnazione di Horo, figlio di Osiride, colui che sconfisse il male, rappresentato da Seth, il faraone nasce con l’avvento di Narmer e l’unificazione delle Due Terre sotto un unico scettro.

La parola faraone, desunta dalla Bibbia, è però anacronistica per gran parte della storia egiziana. Il termine originario pr-c3 (pronuncia per-‘ao) significa “grande casa” e indicava la residenza reale e venne usato per indicare il monarca a partire da Thutmosis III. Per quanto riguarda i nomi personali sono indicati da una titolatura con cinque nomi, che spesso comprendono lunghi epiteti riferiti ad un programma o ad una realizzazione del re, ad esempio: “Colui che tiene unite le Due Terre”.

I sovrani dell’Egitto unito portano la cosiddetta “Pa-sekhemty”, unione della corona “Deshret”, la rossa, simbolo del Basso Egitto, e della bianca, “Hedjet”, simbolo dell’Alto Egitto, poiché signori delle Due Terre Unite. Nel Nuovo Regno e principalmente durante l’epoca del faraone Ramesse II, grande guerriero, il faraone era solito portare il cosiddetto “Khepresh”, la corona di guerra, un casco blu con piccole decorazioni circolari. Queste corone erano tutte accomunate dall'”Ureo”, la dea cobra, protettrice dei faraoni.

Il faraone, come possiamo vedere sia nelle pitture murali che nei sarcofagi, regge due scettri: il pastorale, Hekat, simbolo del sovrano “pastore del gregge”, e dunque guida, e il Nekhekh, simbolo di potere e fonte di timore per nemici e ribelli. Durante le cerimonie ufficiale si soleva reggere anche il Uas, lo scettro degli dei, un lungo bastone la cui parte superiore aveva la forma di animale mitico.

(appunti di storia)

   
_______

Altri articoli da leggere:

More Like This


Categorie


Storia

Add a Comment

Your email address will not be published.Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>



Categorie




Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it