Che cosa sono i nuclidi? Riassunto breve geochimica

Che cosa sono i nuclidi Riassunto breve geochimica

Nuclidi = i nuclidi sono una specie legata al nucleo, caratterizzato da n. di protoni + n. di neutroni (alcuni di questi nuclidi sono stabili, ovvero non modificano le loro caratteristiche, ed altri sono instabili, che si trasformano nel tempo). Essi non possono avere età infinita (dato che esistono nuclidi stabili).
Questi nuclidi si formano nei processi di fusione nucleare che si verificano ad elevatissime temperature (e ciò ci fa pensare, erroneamente, che la Terra un tempo fosse una stella). Ma, dato che il nostro pianeta non è stato una stella, non possono essersi formati assieme ad esso, ma precedentemente.
Il primo prodotto del Big-Bang sono stati i “protoni”, solo 700.000 anni dopo sono comparsi gli “elettroni”.
La massa complessiva dell’universo è quasi totalmente composta dalle stelle; per calcolare l’abbondanza degli elementi si prende un elemento di riferimento (ad esempio: Si) e tutte le altre quantità si calcoleranno con la proporzione:
ogni (esempio: 10.000) atomi di Si, ce ne sono X di H, He, Na …

Che cosa sono i nuclidi spiegazione Riassunto breve geochimica

NB: gli elementi con numero atomico pari sono più abbondanti (e più stabili) di quelli a numero atomico dispari. Per stabilizzare la sua struttura, ogni atomo deve raggiungere lo “ottetto” (anche i neutroni si organizzano in modo tale da accoppiarsi).
Nel diagramma di Heids viene rappresentata la stabilità relativa degli elementi.

Nuclidi numero atomico definizione riassunto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*