Cause scioglimento consorzio - appunti diritto commerciale - Infonotizia.it


Cause scioglimento consorzio – appunti diritto commerciale



Quali sono le cause per lo scioglimento del consorzio?

  1. Per il decorso del tempo stabilito per la sua durata;
  2. Per il conseguimento dell’oggetto o per l’impossibilità di conseguirlo;
  3. Per volontà unanime dei consorziati;
  4. Per deliberazione dei consorziati, presa a norma dell’articolo 2606, se sussiste una giusta causa;
  5. Per provvedimento dell’autorità governativa, nei casi ammessi dalla legge;
  6. Per le altre cause previste nel contratto.

Il consorzio si scioglie quindi per le cause indicate nell’articolo 2611, ed, inoltre, si scioglie in base ai principi genrali, per il venir meno della pluralità dei consorziati, e , se si tratta di un consorzio con attività esterna, per il caso di fallimento.

Allo scioglimento del consorzio con attività esterna deve seguire la liquidazione del fondo consortile (art 2162)

More Like This


Categorie


Diritto Diritto commerciale

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.Required fields are marked *

Puoi usare i seguenti HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Categorie


Infonotizia.it è un blog di pubblicazioni online che si pone come obiettivo incentivare lo sviluppo culturale della rete.



Cerchi un insegnante di ripetizioni vicino a casa?
Trovalo subito usando questo sito!

Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it