Casi fuera del cielo ancla entre dos montañas – poesia di Pablo Neruda traduzione in italiano

_______

Casi fuera del cielo ancla entre dos montañas traduzione in italiano

<<< Torna all’elenco delle poesie di Pablo Neruda

Pablo Neruda in questa poesia trasmette un sentimento drammatico, triste ma tuttavia ottimista con una varietà di ricorsi letterari e usando numerosi simboli; in questo modo il poeta esprime la complessità del suo sentimento alla sua amata.

Il narratore ha avuto una storia d’amore fugace che è durata quando il vento: niente. Tuttavia, sebbene questa storia sia stata di così breve intensità, è fortemente influenzato dalla perdita del suo amore. Neruda mostra una donna cattiva e spensierata; esempio di questo è quando dice “Ansietà che apristi il mio cuore a coltellate“, suggerendo che davvero non ha alcun interesse per lui.

Pablo Neruda è stato un poeta cileno vincitore di numerosi riconoscimenti letterari fra cui il premio Nobel per la letteratura. Ha lavorato come diplomatico ed è stato un membro attivo del partito comunista; l’impegno politico si riflette spesso nelle sue opere. Pablo Neruda è stato ampiamente conosciuto per le sue opere “Venti poesie d’amore e una canzone disperata” e “Cento sonetti d’amore”.

La poesia tradotta in questa pagina si chiama “Casi fuera del cielo ancla entre dos montañas” che in italiano si traduce “Nella sua fiamma mortale la luce ti avvolge”; è la seconda poesia che apre il libro di Pablo Neruda, noto poeta cileno, intitolato “Venti poesie d’amore e una canzone disperata”.

<<< Torna all’elenco delle poesie di Pablo Neruda

Traduzione in italiano della poesia “Casi fuera del cielo ancla entre dos montañas” di Pablo Neruda con testo spagnolo a fronte:

Casi fuera del cielo ancla entre dos montañas
Quasi fuori del cielo si àncora tra due montagne
la mitad de la luna.
la metà della luna.
Girante, errante noche, la cavadora de ojos.
Girevole, errante notte, la scavatrice d’occhi.
A ver cuántas estrellas trizadas en la charca.
Vediamo quante stelle sbriciolate nella pozzanghera.

Hace una cruz de luto entre mis cejas, huye.
Fa una nera croce tra le mie ciglia, fugge.
Fragua de metales azules, noches de las calladas luchas,
Fucina di metalli azzurri, notti delle lotte silenziose,
mi corazón da vueltas como un volante loco.
il mio cuore gira come un volante impazzito.

Niña venida de tan lejos, traída de tan lejos,
Fanciulla venuta da così lontano, portata da così lontano,
a veces fulgurece su mirada debajo del cielo.
a volte il suo sguardo sfavilla sotto il cielo.
Quejumbre, tempestad, remolino de furia,
Lamento, tempesta, turbine di furia,
cruza encima de mi corazón, sin detenerte.
passa sopra il mio cuore, senza fermarti.
Viento de los sepulcros acarrea, destroza, dispersa tu raíz soñolienta.
Vento dei sepolcri trasporta, distruggi, disperdi la tua radice sonnolenta.
Desarraiga los grandes árboles al otro lado de ella.
Sradica i grandi alberi dall’altro lato di lei.
Pero tú, clara niña, pregunta de humo, espiga.
Ma tu, chiara bimba, domanda di fumo, spiga.
Era la que iba formando el viento con hojas iluminadas.
Era quella che il vento andava formando con foglie illuminate.
Detrás de las montañas nocturnas, blanco lirio de incendio,
Dietro le montagne notturne, bianco giglio d’incendio,
ah nada puedo decir! Era hecha de todas las cosas.
ah nulla posso dire! Era fatta di tutte le cose.

Ansiedad que partiste mi pecho a cuchillazos,
Ansietà che apristi il mio cuore a coltellate,
es hora de seguir otro camino, donde ella no sonría.
è ora di seguire altra strada, dove lei non sorrida.

Tempestad que enterró las campanas, turbio revuelo de tormentas
Tempesta che sotterrò le campane, torbido svolazzare di tormente,
para qué tocarla ahora, para qué entristecerla.
perché toccarla ora, perché rattristarla.
Ay seguir el camino que se aleja de todo,
Ahi seguire la strada che si allontana da tutto,
donde no esté atajando la angustia, la muerte, el invierno,
dove non stiano in agguato l’angoscia, la morte, l’inverno,
con sus ojos abiertos entre el rocío.
con i loro occhi aperti tra la rugiada.

<<< Torna all’elenco delle poesie di Pablo Neruda

   
_______

Altri articoli da leggere:

More Like This


Categorie


letteratura letteratura cilena

Add a Comment

Your email address will not be published.Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Categorie




Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it