Carme 60 (Catullo): traduzione in italiano, testo latino, analisi della poesia - Infonotizia.it


Carme 60 (Catullo): traduzione in italiano, testo latino, analisi della poesia



Testo latino originale del carme 60 di Catullo

Num te te leaena montibus Libystinis
aut Scylla latrans infima inguinum parte
tam mente dura procreavit ac taetra,
ut supplicis vocem in novissimo casu
contemptam haberes, a nimis fero corde?

Traduzione in italiano del carme 60 di Catullo

Mi chiedo se una leonessa dei monti di Libia,
oppure Scilla, che latrisce nella parte più bassa del suo inguine,
ti abbiano generato talmente ferrea e truce,
che la voce di chi ti prega, in clamorosa infelicità,
la snobbi, oh cuore crudele?

Analisi e commento del carme 60 di Catullo

All’interno del carme 60 Catullo rimprovera l’amata, che nel testo non è identificabile con nessuna, se non per i riferimenti ai monti della Libia (difficilmente considerabili però come indicazione per riconoscere l’identità di colei a cui è rivolto il carme 60); sembrerebbe ad ogni modo verosimile ipotizzare che, come buona parte della sua opera, questo carme sia rivolto a Lesbia, che continua a rifiutare l’amore del poeta.

Nella traduzione il quarto verso, come peraltro viene concepito dalla maggior parte della letteratura, “in novissimo casu” viene concepito come lamento riguardante le pene d’amore del poeta.

Il carme 60 vede l’amata ritratta come una feroce figura, felina o mitologica, forse uno dei ritratti più vicini alla crudeltà scritti da Catullo all’interno del Liber; l’amata disprezza o ignora le preghiere e le invocazioni dell’amante, creando una svalutazione dello stesso, se non un vero e proprio scherno.

Note per la comprensione del carme 60 di Catullo

Scilla era un mostro marino della mitologia greca, indicato come “Σκύλλα” e probabilmente pronunciato come “Skýlla”. La maggior parte della letteratura indica Scilla come figlia del dio Forco (dio dei pericoli delle profondità del mare) e del mostro Ceto (simile a un drago marino, femminile, indica la paura ed il pericolo nelle acque).

<<< Torna all’elenco dei carmi d’amore di Catullo


Approfondimenti consigliati:

More Like This


Categorie


letteratura

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.Required fields are marked *

Puoi usare i seguenti HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Categorie


Infonotizia.it è un blog di pubblicazioni online che si pone come obiettivo incentivare lo sviluppo culturale della rete.



Cerchi un insegnante di ripetizioni vicino a casa?
Trovalo subito usando questo sito!

Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it