Ambiente macro-economico e micro-economico nella strategia aziendale – appunti

strategia di business e strategia di gruppo differenze

L’ambiente di un’impresa è caratterizzato da tutte quelle variabili esterne che sono capaci di influenzare le decisioni e i risultati dell’impresa. I manager cercano di trovare le condizioni ambientali capaci di influenzare  l’impresa.

Ciò che caratterizza pertanto un’analisi ambientale di successo e dai ristretti costi è la distinzione fra quello che è vitale per l’impresa e ciò che non lo è. Affinchè l’impresa ottenga profitto è necessario che questa sia capace di soddisfare le esigenze dei clienti; deve poi essere in grado quindi di creare valore e di mantenere buone relazioni con fornitori e clienti.

Importante è anche la capacità della concorrenza e la sua intensità fra le stesse imprese che concorrono nella stessa opportunità di creazione di valore.

Il nucleo centrale dell’ambiente di riferimento (micro-ambiente) è formato da:

  1. clienti
  2. fornitori
  3. concorrenti

Da notare sono quei fattori che a livello macro-ambientale sono in grado di influenzare l’impresa:

  1. Tendenze economiche generali
  2. Cambiamenti demografici
  3. Ordinamenti politici
  4. Orientamenti sociali

Di ruolo rilevante e di grande difficoltà è la comprensione delll’impatto che tali fattori esercitano sul settore in cui l’impresa opera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*