Accettazione dei cookie



Aggiustamento del modello AS-AD dal breve al medio periodo



Parliamo ora dell’aggiustamento del modello AS-AD dal breve al medio periodo.

L’aggiustamento avviene sempre e solo attraverso variazioni sulle aspettative circa i prezzi e si sposta solo l’AS verso il basso o verso l’alto.

1) La domanda aggregata verso destra a causa di politica espansiva (fiscale o monetaria): l’offerta aggregata si aggiusta verso l’alto.

Nel breve periodo si eccede il livello naturale ma questo fa diminuire u, i salari  nominali diminuiscono, le imprese dunque possono diminuire i prezzi, i prezzi attesi diminuiranno fino a che non si torna allo stato naturale.

Nella politica fiscale espansiva (G aumenta o T diminuisce) alla fine si avrà che si torna a Y in cui il prezzo è uguale al prezzo Pe ma i prezzi ora sono più alti, dunque (M/P) ora è permanentemente più piccolo, quindi il tasso d’interesse i è stabilmente più alto, quindi gli investimenti sono stabilmente diminuiti, e questa diminuzione è colmata proprio. (Nella politica fiscale restrittiva il ragionamento è speculare, con gli investimenti che crescono).

Nella politica monetaria restrittiva (M cala) alla fine si avrà che si torna al livello di produzione naturale Yn in cui il prezzo P = Pe ma i prezzi ora sono più bassi, e sono diminuiti esattamente di quanto inizialmente era diminuito M, per cui M/P non varia, e dunque sia il tasso d’interesse i che gli investimenti tornano al loro livello iniziale. (Stessa cosa per la politica monetaria espansiva, dove ovviamente i prezzi saliranno di quanto era salito M).

3) L’offerta aggregata va verso l’alto perchè ilprezzo attoso è aumentato e pertanto tornerà di nuovo verso il basso. Ci si muove solo lungo AD.

4) L’offerta aggregata va verso il basso perchè il prezzo atteso è diminuito e l’offerta aggregata tornerà di nuovo verso l’alto. Ci si muove solo lungo la domanda aggregata.

5) L’offerta aggregata va verso l’alto per l’aumento del mark-up (petrolio). Poichè i salari reali diminuiscono e la disoccupazione naturale aumenta (mercato del lavoro), succede che si abbassa proprio il livello naturale di produzione. Paradossalmente ora ci troviamo in un livello di produzione superiore al nuovo livello naturale, e dunque la AS continuerà a muoversi verso l’alto fino ad arrivare al nuovo livello di produzione atteso.

Vota questo articolo
[Voti: 0   Media: 0/5]

More Like This


Categorie


Economia

Categorie





Infonotizia.it è un blog di pubblicazioni online che si pone come obiettivo incentivare lo sviluppo culturale della rete.


Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it