Acquistare il vino Trebbiano online: caratteristiche e prezzo (vino italiano)

_______

Il vino “Trebbiano” è la varietà a bacca bianca più coltivata in Italia, e comprende una vastissima famiglia di individui diversi. Il suo nome, che qualcuno suppone derivi dal fiume Trebbia, affluente del Po, sembra invece discendere dalla denominazione Trebulai num, o Tribu/enum, con cui erano cono: sciuti alcuni vini dell’epoca romana. I vini ‘ che se ne ottengono oggi sono di colore . giallo paglierino, con un profumo delicatamente aromatico che ricorda il fieno ei fiori di campo appassiti e un sapore a secchi, amabili e dolci di Toscana e d’Umbria, l’Orvieto in primo luogo, fanno parte dell’uvaggio di quelli del Lazio, e hanno un ruolo nei vini di almeno otto altre regioni. In totale, il Trebbiano toscano è presente in 84 vini DOC. La sua tipologia locale più importante, quella del Trebbiano d’Abruzzo, vicina al Biancame e presente quasi solo in quella regione con diverse denominazioni, nel 1994 è stata registrata nel catalogo nazionale delle varietà.

I vini del tipo Trebbiano sono adatti per accompagnare il salmone e ogni genere di pesce affumicato, si prestano con il Bombino bianco perfino nel disciplinare della DOC regionale. È il biotipo abruzzese che ha dato finora i risultati abbinano agli antipasti delicati, ai primi con i frutti di mare, alle cozze alla marinara, alle zuppe di pesce. Ma pesa attualmente sul Trebbiano un’immagine negativa: quella di un vitigno plebeo, troppo produttivo, che dà vini leggeri, volgari, da consumo quotidiano, privi di personalità, che durano una sola estate. La scarsa considerazione in cui è tenuto deriva dagli errori del passato, che avevano indotto i viticoltori a cercare in questo vitigno, insieme con la resistenza alle malattie e ai parassiti, una produttività esagerata. Ma la cattiva fama è ingiusta: il Trebbiano è in realtà un vitigno di grandi potenzialità sulle quali si sta indagando perfino in California. il maggior imputato per la scarsa reputazione e il biotipo più diffuso, e cioè il Trebbiano toscano, coltivato in tutta Italia e all’origine in Francia, con il nome di Ugni Blanc, del Cognac. Anche se la sua presenza nel Chianti e enormemente diminuita, le sue uve entrano ancora ufficialmente nella composizione di parecchi rossi, e insieme con quelle del suo, partner preferito, Il Malvasia, sono alla base di tutti i bianchi più alti, nelle versioni che hanno prodotto prima Edoardo Valentini e poi Gianni Masciarelli: con loro, il Trebbiano è diventato un bianco aristocratico, di incisiva personalità e di insospettata longevità, di caratura internazionale.

Discreti risultati ha sempre dato la seconda delle tre principali tipologie di Trebbiano: il Trebbiano di Soave, presente al 30% nel bianco omonimo e al 90% nel Lugana, ma assai diffuso anche nelle Marche col nome di Verdicchio, dove si è messo in luce con esiti talvolta sorprendenti. Terza varietà di rilievo e di grande diffusione è il Trebbiano Romagnolo, detto anche Trebbiano della Fiamma, che dà vita al vino Trebbiano di Romagna, a un gran numero di bianchi secchi e dolci, fermi e frizzanti, dell’Emilia-Romagna e perfino al Trebbiano d’Arborea in Sardegna. Anche in Romagna sono nati ultimamente dei Trebbiano di classe, e anche qui sono stati ottenuti in modo insolito per dei bianchi: facendo macerare le bucce e prolungando il periodo di maturazione per almeno un anno, spesso facendo soggiornare il vino nel legno.

Descrizione del vino tratta da “Enciclopedia del vino (Boroli Editore)”.

Acquistare il vino Trebbiano online

Esistono molte enoteche dove sia possibile acquistare a un prezzo ottimale e con qualità eccellente vini del tipo Trebbiano. Vi invitiamo a fare una ricerca su Amazon oppure a ricercare altri negozi online che offrano servizi di qualità possibilmente italiane. Se volete scoprire altri vini italiani da acquistare online potete andare su okacquistoilvino.it a scoprire le diverse varietà e scrivere le vostre opinioni sul servizio del vostro negozio preferito.

Il prezzo di questo vino dipende ovviamente da molti fattori ma generalmente alzando la spesa per il Trebbiano ovviamente la qualità di quest’ultimo tende a salire così come la cura del vitigno e l’attenzione alla coltivazione biologica.

   
_______

Altri articoli da leggere:

More Like This


Categorie


Cucina e ricette

Add a Comment

Your email address will not be published.Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Categorie




Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it