A cosa serve la farina di riso e quali sono i suoi usi nel mondo?

_______________
____________________
____________________
 
 
 
 
 

La farina di riso è una forma di farina ricavata dal riso finemente macinata; è un prodotto diverso dall’amido di riso, che di solito è prodotto dalla macerazione del riso nella liscivia. La farina di riso è un sostituto particolarmente buono per la farina di grano, che alcune persone ritengono irritante per il loro sistema digestivo. La farina di riso viene anche utilizzata come agente addensante nelle ricette refrigerate o congelate poiché inibisce la separazione dei liquidi.

La farina di riso può essere preparata con riso bianco o riso integrale. Per fare la farina, la buccia di riso viene rimossa e si ottiene il riso crudo, che viene macinato sino a formarne una farina.

Molti piatti sono fatti con farina di riso, compresi spaghetti di riso e dessert come il mochi giapponese e il cascaron filippino. In Vietnam nel “banh canh” si usa farina di riso, un altro piatto molto famoso fatto con la farina di riso è il “pollo del generale Tso”.

In Cina, la farina di riso, chiamata “mǐ fěn” (米粉), viene utilizzata in una grande varietà di piatti, in particolare diversi tipi di spaghetti di riso, come mĭxiàn (米线) o noodles fritti chǎo mǐ fěn (炒 米粉).

In giapponese, la farina di riso è chiamata komeko (米粉) ed è disponibile in due forme: glutinosa e non glutinosa.

La differenza tra farina di riso glutinosa e non glutinosa

Il riso glutinoso è anche chiamato riso dolce, ma nonostante questi nomi non è né dolce né contiene glutine, la parola glutinosa è usata per descrivere la viscosità del riso quando è cotto. La varietà glutinosa chiamata mochigomeko (も ち 米粉, pronunciato “mochiko”) è prodotta da riso glutinoso macinato (も ち 米, che si pronuncia “mochigome”) e viene usata per creare mochi o come addensante per salse.

Un’altra varietà, chiamata shiratamako (白玉 粉) è prodotta da riso glutinoso crudo non macinato e viene spesso utilizzata per la produzione di dolciumi. La varietà non glutinosa è chiamata jōshinko (上 新 粉) ed è composta da riso a grana corta e viene principalmente utilizzata per la creazione di dolci da pasticceria.

La farina di riso è presente anche nella cucina dell’India meridionale. Alcuni esempi includono Dosa, Puttu, Golibaje (Mangalore bajji) e Kori Rotti. Spesso la farina di riso viene anche mescolata con grano, miglio, altre farine di cereali e talvolta frutta e verdura essiccata per fare il Manni, una specie di pappa per bambini.

La farina di riso è anche un ingrediente regolare della cucina del Bangladesh, della cucina bengalese e della cucina Assamese; viene usata nella preparazione di roti e dessert come sandesh e pitha (torte di riso o pancakes che a volte vengono cotte a vapore, fritte o in padella e servite insieme a cocco grattugiato, semi di sesamo, sagù e chashni). La farina di riso viene anche utilizzata per preparare Kheer (un comune dessert dell’Asia meridionale).

In Sri Lanka, la farina di riso è usata per produrre molti prodotti alimentari usati in casa; la farina di riso viene utilizzata nella produzione di prodotti alimentari come Pittu, Appagge), Indi Appa e dolci come Kewum, Kokis, Athirasa e molti altri. Inoltre può essere utilizzata nella produzione di pane e altri prodotti da forno.

   
_______

More Like This


Categorie


Cucina e ricette

Add a Comment

Your email address will not be published.Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>




 

Categorie


Cerchi un insegnante di ripetizioni vicino a casa?
Trovalo subito usando questo sito!

Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it